Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Fatto :) Asterisk GUI su ZeroShell. E alcune domande...

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Asterisk VoIP PBX
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
smanny



Registrato: 05/08/10 09:47
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Ago 05, 2010 10:15 am    Oggetto: Fatto :) Asterisk GUI su ZeroShell. E alcune domande... Rispondi citando

Ho installato zeroshell su una macchina virtuale e devo dire che sembra molto promettente. Così ho provato ad integrarci dentro anche asterisk e una interfaccia grafica per renderlo più user friendly.

Ci siamo :)

Vi posto una guida abbastanza snella:

1) RICORDATE DI ATTIVARE IL DB DI SALVATAGGIO DI ZEROSHELL!
2) Installate Asterisk per ZeroShell: http://www.zeroshell.net/patch-details/#C000
3) Abilitate SSH, scaricate putty e collegatevi al server ZeroShell
4) modificate con vi il file manager.conf che si trova in /etc/asterisk con le seguenti stringe (se non ci sono aggiungete):
[general]
displaysystemname = yes
enabled = yes
webenabled = yes
port = 5038
[admin]
secret = VOSTRA_PASSWORD_A_SCELTA
read = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
write = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
5) modificate con vi il file http.conf che si trova in /etc/asterisk con le seguenti stringe (basta togliere il segno ; all'inizio riga):
[general]
enabled = yes
enablestatic = yes
bindaddr = 0.0.0.0
prefix = asterisk
6) cd /Database/opt/x.x/packages/var/lib/asterisk/static-http/
7) wget http://comm7777.t35.com/GUI-2.0.tar.bz2
8) tar xvfj GUI-2.0.tar.bz2 e poi tar -xvf GUI-2.0.tar
9) cd /Database/opt/x.x/packages/var/lib/asterisk/static-http/scripts
10) chmod +x detectdahdi.sh
chmod +x dldsoundpack
chmod +x editmisdn.sh
chmod +x editzap.sh
chmod +x listfiles
chmod +x mastercsvexists
chmod +x registerg729.sh
chmod +x restorebackup
chmod +x takebackup
11) ./detectdahdi.sh
12) service pbx restart

Fatto!

A questo punto aspettate un minuto e poi aprite il vostro browser all'indirizzo:
http://IP_SERVER_ZEROSHELL:8088/asterisk/static/config/index.html

inserendo login e password come impostati prima.

Rimangono aperti i seguenti punti e spero che Fulvio (che ringrazio ancora per lo splendido lavoro) sappia rispondere:

a) aggiungere i file audio ad asterisk: http://www.zeroshell.net/forum/viewtopic.php?t=1879

b) vi risulta quello che dice l'utente in fondo? "ho riscontrato però che con pbx di zeroshell ho degli stani ritardi ed echi dell'interlocutore e qualità pessima, mentre non succede con asterisk di altre distribuzioni"

c) Riguardo QOS e traffic shaping, anche il traffico voce generato dal server asterisk in uscita sul web viene priorizzato seguendo le regole impostate sul server zeroshell?
Ed il traffico dal server asterisk ai client nella rete locale (tipicamente dei telefoni ip o ata)?

GRAZIE
Top
Profilo Invia messaggio privato
disgui1974



Registrato: 03/05/10 10:25
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 3:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok, fatto e testato... Tutto ok! Ma ora????
Per registrare interni come funziona???

A me non interessa collegare asterisk alla linea esterna ma usarlo solamente per chiamate tra interni....

Intervenendo a mano su extension.conf e sip.conf riesco a gestirli, ma con la webgui????? Shocked Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
beeptac



Registrato: 11/07/10 18:09
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao,

ho installato con successo asterisk e la gui 2.0....

premetto che non ho esperienza di asterisk, ho notato che la gui si pianta su alcune funzionalità, ad esempio: backup, voicemail, sound.

forse per voicemail e sound il motivo è che non si sono i file?

ed il backup attende il controllo dei permessi in scrittura.

qualcuno ha delucidazioni in merito?

ciao, Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato
smanny



Registrato: 05/08/10 09:47
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

beeptac ha scritto:

premetto che non ho esperienza di asterisk, ho notato che la gui si pianta su alcune funzionalità, ad esempio: backup, voicemail, sound.

forse per voicemail e sound il motivo è che non si sono i file?

ed il backup attende il controllo dei permessi in scrittura.

Ciao,
oltre a qualche bug (questa GUI non è la migliore purtroppo, freepbx è molto meglio, ma non essendo pratico di linux mi è impresa particolarmente ardua installarla) i problemi sono esattamente quelli da te descritti.

I suoni si possono installare, ci sono anche quelli italiani, bisogna solo metterli nella cartella giusta dove va a pescarli l'interfaccia.

Per il backup credo anche io sia quello.

Ci vorrebbe qualcuno che sa mettere mano alle installazioni da binari per adattarli a zeroshell (che è una distribuzione a se stante).
Top
Profilo Invia messaggio privato
beeptac



Registrato: 11/07/10 18:09
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 2:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Smanny,

ho seguito la tua guida, che è precisa soprattutto sul punto della scompattazione del tar della GUI....

mi sembra che freepbx si appoggi a mysql se non erro, quindi si dovrebbe implementare anche quello!

anche l'editor dei file pare non funzionare...

ora visto che zeroshell è orientata ai servizi router/firewall/ecc. ecc. ( complimenti Fulvio!) l'implementazione di asterisk sulla stessa non può appesantire il carico di lavoro sulla macchina, ad esempio io uso un alix non un pc dedicato proprio per i consumi e la stabilità del sistema.

tuttavia asterisk su zeroshell, per una piccola azienda multisede con limitate chiamate contemporanee, trovo che sia una possibilità interessante...

i suoni indicati nel post non sono più disponibili, in rete non è un problema trovarne, ma comunque non sono presenti in nessuna lingua se non erro?
come dicevo non conosco asterisk e tempo permettendo vorrei approfondire l'argomento e la sua applicazione su zeroshell. hai qualche link sulla gui 2.0 e per la lingua italiana?

il problema dei permessi credo sia risolvibile, forse partire dai binari e compilare su zeroshell oppure il problema sta nel fatto che il file system sia read/only.....?
ho letto alcuni post sulla personalizzazione di zeroshell che sfruttano i link simbolici per poter scrivere sul filesystem ingannando zeroshell, ma si dovrebbe attendere l'intervento di qualcuno con maggiori conoscenze di linux.

EDIT

solo ora mi accorgo che la patch asterisk è per la release .11 io ho la .13

forse la gui fa capricci per questo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
beeptac



Registrato: 11/07/10 18:09
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Set 22, 2010 9:43 am    Oggetto: Rispondi citando

rieccomi....

dunque ho approfondito il problema della gui 2.0 e credo di avere risolto i problemi citati, dico "credo" in quanto non conosco asterisk e quindi spero che qualcuno possa testare la mia soluzione. Smile

riporto la guida di smanny con l'aggiunta della mia farina Rolling Eyes

smanny ha scritto:
Ho installato zeroshell su una macchina virtuale e devo dire che sembra molto promettente. Così ho provato ad integrarci dentro anche asterisk e una interfaccia grafica per renderlo più user friendly.

Ci siamo Smile

Vi posto una guida abbastanza snella:

1) RICORDATE DI ATTIVARE IL DB DI SALVATAGGIO DI ZEROSHELL!
2) Installate Asterisk per ZeroShell: http://www.zeroshell.net/patch-details/#C000
3) Abilitate SSH, scaricate putty e collegatevi al server ZeroShell
4) modificate con vi il file manager.conf che si trova in /etc/asterisk con le seguenti stringe (se non ci sono aggiungete):
[general]
displaysystemname = yes
enabled = yes
webenabled = yes
port = 5038
[admin]
secret = VOSTRA_PASSWORD_A_SCELTA
read = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
write = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
5) modificate con vi il file http.conf che si trova in /etc/asterisk con le seguenti stringe (basta togliere il segno ; all'inizio riga):
[general]
enabled = yes
enablestatic = yes
bindaddr = 0.0.0.0
prefix = asterisk
6) cd /Database/opt/x.x/packages/var/lib/asterisk/static-http/
7) wget http://comm7777.t35.com/GUI-2.0.tar.bz2
8 ) tar xvfj GUI-2.0.tar.bz2 e poi tar -xvf GUI-2.0.tar


fino a qui OK!

9) mv scripts ../
10) mv other ../
11) cd ..
12) mkdir gui_backups
13) cd scripts
14) chmod u+x *
15) ./detectdahdi
16) service pbx restart

smanny ha scritto:

Fatto!

A questo punto aspettate un minuto e poi aprite il vostro browser all'indirizzo:
http://IP_SERVER_ZEROSHELL:8088/asterisk/static/config/index.html

inserendo login e password come impostati prima.

Rimangono aperti i seguenti punti e spero che Fulvio (che ringrazio ancora per lo splendido lavoro) sappia rispondere:

a) aggiungere i file audio ad asterisk: http://www.zeroshell.net/forum/viewtopic.php?t=1879

b) vi risulta quello che dice l'utente in fondo? "ho riscontrato però che con pbx di zeroshell ho degli stani ritardi ed echi dell'interlocutore e qualità pessima, mentre non succede con asterisk di altre distribuzioni"

c) Riguardo QOS e traffic shaping, anche il traffico voce generato dal server asterisk in uscita sul web viene priorizzato seguendo le regole impostate sul server zeroshell?
Ed il traffico dal server asterisk ai client nella rete locale (tipicamente dei telefoni ip o ata)?

GRAZIE


in pratica ho spostato le directory scripts e other un livello sotto, e ho creato la cartella di backup mancante....

non so esattamente cosa fa lo script detectdahdi.sh mi sembra che ricerchi il modulo zaptel o dahdi, nel mio caso trova zaptel, solo che nel log di asterisk lo zaptel.conf mi da una serie di errori, credo che non riesca a leggerlo.

qualcuno può darmi delucidazioni?

ciao e buon test Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
smanny



Registrato: 05/08/10 09:47
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom Set 26, 2010 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

bel lavoro!

Sono sempre più convinto che l'integrazione di asterisk e una gui funzionante su zeroshell sia un must.

Chi si preoccupa delle prestazioni/consumi essendo una distribuzione basata x86 è un attimo montare una macchina dai consumi ridotti con prestazioni sovrabondanti sia per zeroshell che per un centralino che fa decine di chiamate contemporanee. Si raggiunge il limite di banda prima di creare qualche problema alla macchina.

E parliamo di configurazioni da meno di 20W come, per esempio, una piattaforma con Atom o un Intel 855 con centrino. 256MB di ram sono d'avanzo. Basta inserire una seconda pci, magari gigabit e uno switch e sei anni luce da una alix.

Per la gui, asterisk gui 2.0 può anche andare bene, ma io consiglio freepbx (http://www.freepbx.org/). Se la provate al volo con asterisknow (centos + freepbx già installato) vi accorgete che è molto più "friendly", potente e configurabile. Inoltre il sistema di aggiornamento è perfetto.

Proverò le tue modifiche tra un pò, dopo la tesi di master, quando creerò un sistema dedicato (per ora sto facendo tutto in macchina virtuale e asterisk non gode parecchio).
Top
Profilo Invia messaggio privato
beeptac



Registrato: 11/07/10 18:09
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Lun Ott 04, 2010 2:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao,

ho capito perchè non fà il backup... semplicemente lui esegue il tar sulla directory di default /etc/asterisk che essendo
linkata a /Database/opt/x.x/packages/etc/asterisk ti restituisce un tar VUOTO.

soluzione....

modifica degli script backup.js e pbx.js sotto static-http/config/js

il primo viene eseguito dalla pagina di backup ed il secondo al primo avvio della gui che esegue il 1° backup dei file .conf precedenti alla gui.

la modifica consiste nell'aggiungere l'opzione -h ai comandi tar per seguire il percorso del link, con un editor js è semplice trovare il comando ed aggiungere l'opzione es.

tar -cf (nome_del_tar)ecc.ecc.

in

tar -chf (nome_del_tar)ecc.ecc.

aggiungo altre informazioni.

se si mette il testo "password" nel campo secret di manager.conf al primo avvio viene chiesto di cambiare la password.

se volete importare un backup dovete usare un nome gradito alla gui ovvero nomefile__ggmmmanno.

si può importare al volo la directory static-http (occhio ai permessi)
per il proprietario non sò, io ho messo root:root a tutti i file ma mi viene il dubbio che anche questo potrebbe causare problemi...

comunque questa gui ha diversi problemi già sulle installazioni normali per esempio anche su asterisknow 1.4+gui non funzionano alcune cose come appunto l'importazione dei backup "errore ag102" e l'importazione della moh "funzione supportata solo da asterisk 1.6" (peccato che non và neanche lì, almeno da asterisknow non và.

in questi anni sono state fatte molte modifiche sia agli html che ai javascripts vedere

http://svnview.digium.com/svn/asterisk-gui/branches/2.0/

magari si riesce a far funzionare in toto la gui .......

una bella prova sarebbe compilare asterisk e la gui su zeroshell magari fornendo i pacchetti per fare beta tester.
io purtroppo non ho esperienze, non riesco a installare neanche GCC Shocked

AAA CERCASI VOLONTARI Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
disgui1974



Registrato: 03/05/10 10:25
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 1:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, purtroppo nel link che hai messo la gui non esiste più perchè è scaduto il dominio. dove posso trovarla?? Ciao e grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Asterisk VoIP PBX Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it