Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Installare Zeroshell su Windows Xp!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 11:31 pm    Oggetto: Installare Zeroshell su Windows Xp! Rispondi citando

Ciao a tutti, avrei la necessita di installare ZS sulla mia macchina che monta il S.O. XP:

-Ho scaricato l'immagine di ZS ver. 2 dal sito ufficiale e l'ho masterizzata su cd;
-Ho scaricato la seconda immagine da mettere sulla pen drive è l'ho rinominata e caricata correttamente su di essa;

Problema: Quando accendo la macchina con l'avvio impostato sul lettore ZS viene letto correttamente e dopo aver atteso e digitato il comando "S" riesco a vedere i dispositivi che sono collegati digitando "fdisk -l". Da questo punto in poi non riesco a caricare la pen drive e a fare esplodere il contenuto dell'immagine sull' HD (mount/dev/sda1/mnt/loop1 ho provato anche a cambiare "sda1" con la digitura che riportano gli altri dispositivi collegati ma nulla) nonostante ZS rilevi tutti i dispositivi compresa la pen drive, qualcuno mi può dare una mano?

Ringrazio chiunque anticipatamente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 2:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se non ho capito male vuoi installare Zeroshell su una chiavetta usb per poi fare il boot da li ?
Se puoi, usa una distribuzione "live" di un linux qualsiasi, scarichi l'immagine corretta (http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/ZeroShell-2.0.RC2-IDE-USB-SATA-Disk-2GB.img.gz), la estrai in una cartella qualsiasi, (a seconda di che distribuzione scaricherai dovresti già trovare nel menù contestuale che visualizzi con il tasto destro sul file, il comando "estrai", se così non fosse puoi lanciare un comando tipo tar -zxvf yourfile.tar.gz, una volta estratta l'immagine puoi usare questo comando per "esplodere" l'immagine sulla pendrive dd if=yourfile.img of=/dev/sdx (dove sdx è la tua pendrive) .
Credo sia la strada più rapida, ma attenzione a non sbagliare periferica perchè sovrascriverai tutto il contenuto.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 5:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

cufre ha scritto:
Se non ho capito male vuoi installare Zeroshell su una chiavetta usb per poi fare il boot da li ?
Se puoi, usa una distribuzione "live" di un linux qualsiasi, scarichi l'immagine corretta (http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/ZeroShell-2.0.RC2-IDE-USB-SATA-Disk-2GB.img.gz), la estrai in una cartella qualsiasi, (a seconda di che distribuzione scaricherai dovresti già trovare nel menù contestuale che visualizzi con il tasto destro sul file, il comando "estrai", se così non fosse puoi lanciare un comando tipo tar -zxvf yourfile.tar.gz, una volta estratta l'immagine puoi usare questo comando per "esplodere" l'immagine sulla pendrive dd if=yourfile.img of=/dev/sdx (dove sdx è la tua pendrive) .
Credo sia la strada più rapida, ma attenzione a non sbagliare periferica perchè sovrascriverai tutto il contenuto.


Ciao cufre, innanzi tutto grazie per l'interesse:

Visto che zeroshell non può lavorare su "server remoto" (da quanto ho capito) vorrei montarlo sul pc principale (quello dove attualmente scrivo) in una partizione dell'hard disk creata apposta.

Ho provato a seguire le tue indicazioni ma zeroshell avviato da cd con inserita anche la usb (con all'interno l'immagine corretta) mi restituisce sempre questa stringa quando cerco di montare un dispositivo per fare esplodere su un altro(dispositivo) il suo contenuto: NO SUCH FILE OR DIRECTORY.
Eppure i passi che cerco di ripetere seguono alla lettera quello che scrivono le guide,purtroppo non avendo affatto dimestichezza con linux non mi so proprio muovere...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 10:40 am    Oggetto: Rispondi citando

non so bene a cosa tu ti riferisca per "server remoto" visto che Zeroshell è riassumendo un "Firewall".. non so ma per le tue prove potresti provare a virtualizzarlo (per esempio con Virtualbox). Inoltre usare lo stesso pc su cu lavori probabilemente è sconveniente...
prima di usare i comandi che ti ho suggerito, lancia un bel fdisk -l, e dovresti così riconoscere la lettera giusta da assegnare alla tua pendrive nel comando dd if=yourfile.img of=/dev/sdx (sostituendo la x con la lettera corretta !)
invece di usare il cd di zeroshell, come ti dicevo potresti scaricare una distribuzione live (con l'interfaccia grafica, molto simile a windows), come per esempio Ubuntu http://www.ubuntu-it.org/download , e scaricare l'immagine di Zeroshell da http://mirror.switch.ch/ftp/mirror/zeroshell/ZeroShell-2.0.RC2-IDE-USB-SATA-Disk-2GB.img.gz
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 11:53 am    Oggetto: Rispondi citando

cufre ha scritto:
non so bene a cosa tu ti riferisca per "server remoto" visto che Zeroshell è riassumendo un "Firewall".. non so ma per le tue prove potresti provare a virtualizzarlo (per esempio con Virtualbox). Inoltre usare lo stesso pc su cu lavori probabilemente è sconveniente...
prima di usare i comandi che ti ho suggerito, lancia un bel fdisk -l, e dovresti così riconoscere la lettera giusta da assegnare alla tua pendrive nel comando dd if=yourfile.img of=/dev/sdx (sostituendo la x con la lettera corretta !)
invece di usare il cd di zeroshell, come ti dicevo potresti scaricare una distribuzione live (con l'interfaccia grafica, molto simile a windows), come per esempio Ubuntu http://www.ubuntu-it.org/download , e scaricare l'immagine di Zeroshell da http://mirror.switch.ch/ftp/mirror/zeroshell/ZeroShell-2.0.RC2-IDE-USB-SATA-Disk-2GB.img.gz


Con server remoto mi riferisco allo spazio web a pagamento che offrono le aziende dove ho caricato il mio sito, comunque come posso fare se ho solo questa macchina a disposizione su cui montarlo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se vuoi solo provarlo diciamo per scopi didattici potresti come ti dicevo "virtualizzarlo" con , per esempio virtualbox , ma per andare un po' più a fondo con le prove dovresti virtualizzare anche un paio si sottoreti, temo che tutto su una macchina con xp, sia troppo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 11:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

cufre ha scritto:
Se vuoi solo provarlo diciamo per scopi didattici potresti come ti dicevo "virtualizzarlo" con , per esempio virtualbox , ma per andare un po' più a fondo con le prove dovresti virtualizzare anche un paio si sottoreti, temo che tutto su una macchina con xp, sia troppo.


-Capisco, quindi quello che dovrei fare è procurarmi una macchina dove montare come S.O. Ubuntu e succesivamente caricargli sopra Zeroshell...tutto chiaramente collegato alla lan del router dove è attaccato anche l'AP, giusto?

Devo creare un hotspot in una struttura alberghiera quindi il solo scopo didattico non basta...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 6:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Ancora non ci siamo... ^__^, Zeroshell non ha bisogno di un sistema operativo "sottostante", perchè se vogliamo è un sistema operativo a sua volta Wink, il mio suggerimento di usare una "live" era solo rivolto al facilitarti l'installazione, ma poi Zeroshell "vive" da solo . Un firewall per sua natura di solito sta in mezzo tra una rete di computer e Internet (semplificando molto), e così anche L'hotspot che vuoi configurare.
Un vecchio pc va benissimo per iniziare (con almeno 2 schede di rete !, 3 sono meglio).. ma se dovessi decidere ti tenerlo in "produzione" ad un certo punto dovresti valutare di acquistare dell'hardware "dedicato" (ex:http://www.pcengines.ch/alix2d13.htm). Una schedina come quella che ti ho segnalato si alimenta con 15/18V, un pc consuma decisamente di più, se poi ci aggiungi eventuali rumori di ventole, e dimensioni del pc, la Alix diventerà la tua migliore amica. Ultima cosa: tieni bene a mente il numero di utenti che dovrai gestire, e più in generale le dimensioni della rete, per dimensionare correttamente l'hardware da acquistare quando sarà il momento. Temo che la cosa sia un po' più complicata di quanto avessi previsto ;-P, ma con un po' di studio si può fare ! Un'alternativa veloce è rivolgersi a qualcuno tipo http://www.wispot.it/... (io ne ho segnalato uno a caso ma non ho niente a che fare con loro)... ma Zeroshell è molto più divertente !
A questo punto che dire ? Buon Lavoro !
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 10:38 am    Oggetto: Rispondi citando

cufre ha scritto:
Ancora non ci siamo... ^__^, Zeroshell non ha bisogno di un sistema operativo "sottostante", perchè se vogliamo è un sistema operativo a sua volta Wink, il mio suggerimento di usare una "live" era solo rivolto al facilitarti l'installazione, ma poi Zeroshell "vive" da solo . Un firewall per sua natura di solito sta in mezzo tra una rete di computer e Internet (semplificando molto), e così anche L'hotspot che vuoi configurare.
Un vecchio pc va benissimo per iniziare (con almeno 2 schede di rete !, 3 sono meglio).. ma se dovessi decidere ti tenerlo in "produzione" ad un certo punto dovresti valutare di acquistare dell'hardware "dedicato" (ex:http://www.pcengines.ch/alix2d13.htm). Una schedina come quella che ti ho segnalato si alimenta con 15/18V, un pc consuma decisamente di più, se poi ci aggiungi eventuali rumori di ventole, e dimensioni del pc, la Alix diventerà la tua migliore amica. Ultima cosa: tieni bene a mente il numero di utenti che dovrai gestire, e più in generale le dimensioni della rete, per dimensionare correttamente l'hardware da acquistare quando sarà il momento. Temo che la cosa sia un po' più complicata di quanto avessi previsto ;-P, ma con un po' di studio si può fare ! Un'alternativa veloce è rivolgersi a qualcuno tipo http://www.wispot.it/... (io ne ho segnalato uno a caso ma non ho niente a che fare con loro)... ma Zeroshell è molto più divertente !
A questo punto che dire ? Buon Lavoro !


Ciao Cufre ti ringrazio per la tua disponibilità e pazienza, ora mi è un po più chiaro il discorso ma a mio parere non avrebbe senso ora acquistare articoli di cui non conosco assolutamente il funzionamento e soprattutto la configurazione(per poi dover chiamare un tecnico), preferisco prova a riuscire ad installarlo su un pc che non uso più ma il punto è che non riesco ad installarlo: se Zeroshell è un sistema operativo a se e se non serve installare ubuntu come mai seguendo le tue indicazioni non riesco a installarlo su windows xp? Perchè sembra così "complicato" quando tutte le guide invece lo riportano come una procedura abbastanza fattibile?
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 2:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai provato con la parte iniziale di quest guida ?
http://zeroshell.net/listing/Installare_ZeroShell_su_HD_SCSI_per_utenti_Windows.pdf
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 3:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

C'è anche questa di guida che non è male (ma in english):
http://www.zeroshell.net/listing/physdiskwrite.pdf
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sunhyre



Registrato: 24/06/13 16:00
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Dom Giu 30, 2013 5:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

cufre ha scritto:
C'è anche questa di guida che non è male (ma in english):
http://www.zeroshell.net/listing/physdiskwrite.pdf


Dovrei averlo installato correttamente seguendo questa semplice guida in inglese, ora se provo ad andare su "Risorse del Computer" e aprire la pen drive dove ho appena installato ZS mi indica "Supporto non formattato, formattare?" non so se deve essere così, a questo punto come procedo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
cufre



Registrato: 26/02/10 17:14
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Dom Giu 30, 2013 6:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Probabilmente sei a buon punto! Ora dovresti inserire la pendrive nel pc che hai recuperato e impostare il Bios per fare in modo che esegua il boot da usb. (purtroppo non tutti i pc hanno questa opzione, ma se non è vecchissimo dovresti farcela!), una possibilità a basso costo è acquistare un "DOM" tipo http://www.memorydepot.com/ssd_diskonmodule.asp.
Per arrivare al bios,di solito sui pc "assemblati" devi premere il tasto canc subito dopo l'avvio, i pc "marchiati" invece di solito ti suggeriscono il tasto da premere (F2-F10 o similari) alla prima schermata dopo l'accensione.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it