Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Impressioni ZS Raspberri Pi3

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 6:44 am    Oggetto: Impressioni ZS Raspberri Pi3 Rispondi citando

Dopo una notte di Test ecco le mie impressioni su ZS per RPI3

Tutto reattivo e gestito bene come Fosse una normale installazione
su console X86/X64

Problemi

1) Wifi interna non riconosciuta (RISOLTO)

Causa Opzione mai usata ho studiato applicativo wi-fi manager

url = http://www.zeroshell.net/wireless-access-point/



2) Nel menu boot, alla voce console hai lasciato la voce VGA come interfaccia, io avrei trascritto HDMI

3) Sarebbe per me molto utile abilitare nei reposity il pacchetto Samba come nelle normali distribuzioni X86/X64

4) Ho dovuto sapendo che stavi per rilasciare iso per arm raspberry comprare preventivamente scheda usb-lan per gestire meglio ZS

ma sarebbe stato bello sfruttare wi fi interna anche come eth01

In modo che su eth00 lan collegare modem e usare wifi come AP eth01

Ma va bene anche cosi,

Sarebbe bello avere tutti i reposity che ho su distro x86/x64 anche su rpi3


per il resto tutto va alla grande ti allego foto

Mia installazione a casa

usato un router ap 940 in modalità bridge



L'ultima modifica di tiger il Ven Mag 05, 2017 8:12 am, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 3:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie prendo nota. Però per quanto riguarda il wifi non capisco. A me fino all'ultimo funzionava.Che abbiano cambiato il chip?
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 3:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Purtroppo per mio raspberry pi3 preso a novembre 2016 Wi-Fi nn viene riportato. Come scheda di rete. Dovremmo vedere sta cosa.

Fulvio se vuoi ti do dato accesso per controllare mio raspberry da remoto se vuoi sia via Ssh che via web.


L'ultima modifica di tiger il Dom Apr 30, 2017 3:31 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 3:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ricontrollo prima sul mio perché non vorrei aver fatto qualche pasticcio con l'ultimo Kernel.
Saluti
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 3:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ok a disposizione per qlc test.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 4:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ti confermo che sul mio Raspberry Pi 3 il chip WiFi BCM43430 funziona sia come Access Point che come client.
Saluti
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 4:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lo ritrovi come etxx?

Che comando dare via Ssh per vedere almeno se riconosciuto

Puoi accedere via ssh sul mio e vedere

Ddns= tigernero.no-ip.org

Nome utente=Admin

psw= te lo scrivo in privato


L'ultima modifica di tiger il Dom Apr 30, 2017 5:07 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 5:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

No non te la puoi ritrovare come ETHxx. Da shell SSH o console devi lanciare il comando wifi-manager e creare un SSID in modalità Access Point o Station. A quel punto nell'interfaccia web ti ritrovi un'interfaccia WLAN00 a cui assegnare un IP ed eventualmente configurare il servizio DHCP.

Saluti
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 5:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah ok avevo letto pensavo i drive venissero montati di base
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per squid e pacchetto samba saranno disponibili?
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wi-Fi risolto attivando la procedura via ssh


Nel primo boot immagine
come per distro raspbian dovresti poter usare tutto lo spazio a disposizione che si ha su mmcblkop4

Adesso mi ritrovo 29gb di partizione non allocata

E zs nn riesce a crearla se elimino quella da 2

Dovrebbe allocare in automatico tutto lo spazio questo se metterai samba creare una cartella condivisa lo spazio ci vuole 2gb sono pochi

Grazie fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Dom Apr 30, 2017 10:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

In effetti c'è un bug che non permette di creare una nuova partizione via web. Puoi farlo da console.
Altrimenti usa una micro sd temporanea per partire e poi usa inst-manager per installare Zeroshell sulla micro sd da 32 Gb. In tal caso la partizione dei profili prenderà in automatico tutto lo spazio.

Saluti
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Lun Mag 01, 2017 5:56 am    Oggetto: Rispondi citando

Da console digitando A

O da shell con comando inst-manager da comunque errore Fulvio


Error: the installazion cannot take place on the current boot disk

Live cd nn posso farlo come risolvere?

La tua seconda opzione devo testarla

Installare su microsd 4gb mettere quella da 32 in un adattatore usb-->microsd e provare installa manager?

Vedrò ma bisognerebbe vedere perché non va. Così troppo laborioso

Su distro x86-x64 tutto ok invece da console da web non ho testato
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Lun Mag 01, 2017 6:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Giorno fulvio ho provato anche secondo metodo

flash su microsd 4gb

al primo avvio lancio installation manager mi rileva sia microsd da 4gb che quella da 32 messa su un lettore usb-->microsd

ma al momento in cui cerco di creare la partizione mi genera sempre errore come sopra scritto.

provato a farlo solo con microsd da gb stesso errore

credo che sia un bug non solo web ma anche da script/console

puoi verificare? grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Lun Mag 01, 2017 9:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Fulvio al momento ho risolto facendo partire un live CD di Ubuntu e tramite Gparted ed ho allocato tutta lo spazio disponibile della partizione 4

Peccato non farlo da ZS
Top
Profilo Invia messaggio privato
martensite



Registrato: 28/02/16 14:29
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Mag 18, 2017 5:52 am    Oggetto: Rispondi citando

piacerebbe molto anche a me provare ZS su Pi3
che tipo di adattatore NIC USB mi consigliate?
che dimensione di MicroSD prendere e di che classe?

cordiali saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Gio Mag 18, 2017 6:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Quasi tutti i Nic usb vanno bene. Quelli con chip realtek o Intel sono consigliati, per la micro ad almeno un 8gb classe 10 per log credo sia il minimo. Io uso 32gb classe 10.

Tieni presente che zs partizione qlc microsd dopo installazione con 2gb di spazio per il profilo e log. Quindi poi con una distro Linux tramite gparted allochi il restante spazio non partzionato ai 2gb del profilo.

Se Fulvio mette nei reposity anche samba come pacchetto 32gb sono ideali per la cartella condivisa che samba andrebbe a creare.

See you
Top
Profilo Invia messaggio privato
NdK



Registrato: 27/01/10 12:36
Messaggi: 506

MessaggioInviato: Lun Mag 29, 2017 10:58 am    Oggetto: Rispondi citando

tiger ha scritto:
Se Fulvio mette nei reposity anche samba come pacchetto 32gb sono ideali per la cartella condivisa che samba andrebbe a creare.

Visto che è stata nominata... Ricordo che le share Samba non vanno esposte ad Internet (sorvolo sull'opportunita di averle su un firewall). Ultimamente è stato trovato un buffer overflow che permette l'esecuzione di codice arbitrario tramite Samba... Meditare, gente...
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 02/02/16 10:34
Messaggi: 373

MessaggioInviato: Lun Mag 29, 2017 11:18 am    Oggetto: Rispondi citando

NdK ha scritto:
tiger ha scritto:
Se Fulvio mette nei reposity anche samba come pacchetto 32gb sono ideali per la cartella condivisa che samba andrebbe a creare.

Visto che è stata nominata... Ricordo che le share Samba non vanno esposte ad Internet (sorvolo sull'opportunita di averle su un firewall). Ultimamente è stato trovato un buffer overflow che permette l'esecuzione di codice arbitrario tramite Samba... Meditare, gente...


Sapevo che il problema risolto é stato con uktimo aggio samba. Poi é per test uso un server Lamp per cartelle con PHP. Vedi filegator

O samba con Ubuntu

Ma comodo avere una cartella di deposito momentaneo. Nn credo ci siano problemi esagerati ad attivarlo.

See you
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it