Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Test Virtualizzazione/quad core/rad 1-5/gigaln/8gb ram

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Ven Nov 28, 2008 10:03 pm    Oggetto: Test Virtualizzazione/quad core/rad 1-5/gigaln/8gb ram Rispondi citando

Buongiorno,
Stavo provando ad installare su una p5q della asus
quad core 8 giga di ram 3hdd da un tera l'uno

con un raid 5 ma la iso di zero mi da un po di problemi
ossia dopo il loading mi da :
***********************************************
pci bios bug mcfg area at e0000000 is not e820-reserved
PCI NOT USING MMCONFIG .
PCI BIOS BUG #B1[00000031] FOUND
ACPI: error attaching device data
Problem(1)usb and sata cdroms to startup the system.......
botstrap faliture
Kernel panic -not syncing:vfs:unable to mont root fs on unknown blok(1,2)
**********************************************************
ho provato a:
cambiare cdrom da sata a ide ....niente da fare .
cambiare cd rom da sata a ide e hdd da sata ad ide ma niente .
ho provato ad impostare gli hdd sata in ide
a fare il mirror 1
raid 5
usare solo 1 hdd sata ma tutto inutile stessi e medesimi messaggi d'errore.
l'ultima alternativa rimasta era la virtualizzazione .
installo wxp 64 bit per far si che il so veda l'ardware in maniera appropiato , ci metto su virtual box parte zero creo la lan in nat faccio il bridge con la lan virtuale e fisica del pc ma niente non vedo
l'interfaccia zero https da un altro pc della lan .

Che faccio provo a virtualizzare zero su quella macchina con linux
ma non sono un esperto di virtualizzazioni .
Si può risolvere il problema ?
Premetto che ho già una macchina con zero hdd sata e va sin dalla beta 9
Cordiali Saluti
Vito


L'ultima modifica di VITO il Mar Dic 02, 2008 11:03 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
ASVP



Registrato: 21/05/08 12:58
Messaggi: 134

MessaggioInviato: Ven Nov 28, 2008 10:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

io uso zeroshell con virtual box per i test...

che tipo di networking usi ?

okkio che se usi il bridge (come immagino tu faccia) il driver della scheda di rete del sistema host deve supportarlo... alcune schede wireless non lo fanno.

una guida la trovi qui:

http://www.bgevolution.com/blog/virtualbox-guest-ip-address/

ma ce ne sono molte

una buona tecnica è creare una rete privata per le virtual machines e collegarle una scheda virtuale.
l'altra scheda virtuale va invece configurata in bridge sulla scheda fisica. In questo modo tutte le virtual machines passeranno attraverso la vm di zeroshell ... ma ovviamente dipende da cosa vuoi fare.
_________________
www.asvp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Sab Nov 29, 2008 3:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prova a fare il boot via USB.

Ciao
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Sab Nov 29, 2008 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ho mai provato ,
c'è una guida su come fare il boot da usb usarlo come il live cd?
Cordiali Saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
ASVP



Registrato: 21/05/08 12:58
Messaggi: 134

MessaggioInviato: Dom Nov 30, 2008 2:27 am    Oggetto: Rispondi citando

per fare il boot da usb devi usare l'immagine per dispositivi usb e attivare il boot usb dal bios della scheda madre.

nella sezione documentazione trovi tutte le istruzioni per installare l'immagine sul dispositivo usb.
_________________
www.asvp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Dom Nov 30, 2008 5:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

ho provato cmq da lo stesso errore del cd .
Sto provando ad usare zero senza cd senza pen drive e senza installare su disco .
cmq si tratta di virtualizzare zero .
Per quanto riguardaa -. come rende drive bottabile una per drive o altro non c'èuna vera e propria guida su come farlo .
Appena ho un po di tempo ne faccio una completa .
Cordiali saluti
Vito
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Mar Dic 02, 2008 12:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Caro fulvio
usando la virtualizzazione su 64 bit funziona.
I risultati non sono soddisfacenti infatti la macchina virtuale su windows per creare 1.3tera di spazio ha impiegato un giorno intero.
Non credo sia un'ottima soluzione in vista di un provabile guasto
A mio avviso zero sembra non supportare il chipset della nuova asus p5
quindi di conseguenza il suo controller sata .
Credi si possa fare qualcosa a proposito ?
anche ubutu ha dato un po di errori all'avvio sulla macchina .
Sono molto dispiaciutooblema ,
avrei tanto desiderato testare con esito positivo zero su quadd core 8 gb di ram e 3 dischi da un tera in raid 5 .
p.s. il problemi cmq non sono i pc ne ho provati 3 modelli identici.
Cordiali saluti Vito
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Mar Dic 09, 2008 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Risolto
Zero ben Virtualizzato
supporta con estrema efficienza il sistema in modalità virtuale,
dove in maniera dinamica programmato a adovere
abbassa la velocità di utilizzo totale della cpu.Visualizza solo max Memory 3766260 kB
continuerò i test .
ma devo dire un risultato molto efficente .
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Mar Dic 09, 2008 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vito, non ti aspettare di vedere più di 4GB di RAM. Zeroshell ha un Kernel compilato a 32 bit e pertanto ha difficoltà ad indirizzare più di 2^32 locazioni. Potrei abilitare il PAE, ma sinceramente non vedo a cosa possa servire, su di una macchina che fa sostanzialmente da router e firewall, avere così tanta RAM. L'unico servizio che ne trae beneficio e il proxy che ha bisogno di memoria per espandere le signature dell'antivirus.

Invece, per quanto riguarda la virtualizzazione, cosa stai sperimentando esattamente? ti chiederei troppo se ti chiedessi di scrivere una piccola guida su come virtualizzare Zeroshell?

Ciao
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Sab Dic 20, 2008 5:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro fulvio ,
premetto che prima di scrivere una guida
devo essere sicuro dell'ottimale funzionamento.
a proposito continuando i test ho notato e forse scoperto un bug sul proxy.
Ho trovato anche una soluzione temporanea .
Ti indico il link dove ho descritto il problema in una sezione più adeguata.
Cordiali Saluti Vito

http://www.zeroshell.net/forum/viewtopic.php?t=1356
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Sab Gen 10, 2009 2:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro fulvio
sistema' virtualizzato non riesce a vedere se c'e' il cavo ethernet collegato come mai ?
Ma continua a funzionare egregiamente.
il sistema su cui è ospitato zero e su virtual server 2005r2 di microsoft che da un po è gratuito
su sist win xp 64 bit.
Cordiali saluti Vito
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Sab Gen 10, 2009 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Zeroshell usa ethtool per rilevare lo stato del link di un'interfaccia ethernet. Probabilmente l'interfaccia virtuale del sistema guest ha qualcosa di non completamente compatibile con questo tool che dovrebbe riuscie a fare il suo lavoro sia se il driver della scheda è compatibile con mii che non.
Magari prova a dare il comando

ethtool ETH00

per vedere se ti da' qualche errore.


Ciao
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Ven Gen 23, 2009 4:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

ethtool ETH00
Settings for ETH00:
No data available

Questo è il ritorno .
Considera che la scheda eth che utilizzo in virtuale e' la scheda che su
server zero viene riconosciuta.
Cmq avrei un'altro quesito da porti.
ho attivato il net balancer con Failover Monitor attivo
su 2 eth con 2 adsl.
andando in qos (settato come al solito)ho visto in statistic che il traffico
viene classificato solo su default .
cosa posso fare devo settare le policy qos p2p voip anche nel balancing roules?
Sarebbe un bel lavoraccio.
Cordiali Saluti Vito
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Ven Gen 23, 2009 6:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Con la beta11, QoS e bilanciamento del traffico son incompatibili. Infatti, entrambi i moduli marcano i pacchetti nella tabella mangle per poterli classificare e ancora non ho implementato un metodo per evitare conflitti.

Ciao
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
VITO



Registrato: 03/04/07 23:29
Messaggi: 352

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2009 3:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per risolvere in parte il problema p2p ho usato il banlancing rules ;
reindirizzando infatti (tramite porte e non layer 7 chenon funzionano quì)
tutti i flussi multimediali http voip ecc. tra le varie connessioni adsl si e' ottenuta una soluzione più versatile smistando alcuni servizi su di 1 adsl ed altri sull'altra.
Soluzione adottata per ovvuiare al qos e'davvero alternativa in attesa
di modifiche.
Così credevo ma alcuni servizi tipo you tube viaggiano sulla porta ottanta dove c'e' anche http ecc.
e i p2p variano nelle nuove versioni spesso le porte ,
un vero problemone .
Il fatto e che si perde la ridondanza delle adsl .
Caro fulvio considera che alle connessioni ho tolto il ppoe va bene lo stesso perchè ho cambiato router (ci pensano loro a riconnettersi se cade).
Teastato il radius con tkip+aes ma tramite altro access point
il supplicant xp si collega davvero egregiamente a zero utilizzando in contemporanea anche la richiesta captive .
Ti terrò aggiornato su test futuri e ti farò anche a breve richieste
di future delle quali ne sto valutando l'efficienza.
Test futuro sarà quello di testare in virtuale radius access point zero.
Cordiali saluti Vito
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it