Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Nuova installazione

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Simo89



Registrato: 17/03/10 00:23
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Mar 17, 2010 12:27 am    Oggetto: Nuova installazione Rispondi citando

Buongiorno a tutti e complimenti per l'ottimo supporto che date a tutti gli utenti Wink

Dovrei creare un hotspot per un amico che ha un piccolo hotel.
I clienti dovrebbero connettersi in wifi.

Logicamente ho scelto di utilizzare zeroshell e sono qui a esporvi i miei dubbi.

1) Per gestire le connessioni wireless, utilizzo un access point connesso a una delle due schede di rete che avrà il serverino zeroshell? Oppure utilizzo la gestione wifi interna di zeroshell?

2)Ho capito che per il momento l'accounting è "limitato" nelle funzioni e mi chiedo, dovendo associare a un nome utente dei dati anagrafici come faccio?

Per ora non mi viene in mente altro, spero che possiate aiutarmi Very Happy

ciao!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Liverpaol
Ospite





MessaggioInviato: Mer Mar 17, 2010 6:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

La domanda 1 non l'ho capita.
Per la 2,dì al tuo amico che prepari già degli account dal comando USER.
Quando arriva un cliente dell'hotel, gli si fa una fotocopia della carta d'identità e nello stesso foglio gli scrivi il codice di un account che precedentemente aveva creato (...dal comando USER).
Fagli firmare un foglio dove il cliente garantisce che alla prima connessione provvederà subito a cambiarsi la password in modo che nemmeno tu la sai.
Top
Simo89



Registrato: 17/03/10 00:23
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Mar 17, 2010 7:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao grazie della risposta Wink

in effetti mi sono spiegato male.
Intendevo se usare una scheda pci wifi e poi distribuire il segnale con dei repeater, oppure utilizzare N access point messi in rete


grazie per la dritta degli account, pensavo si potesse gestire tutto con ZS (che ignorante che sono)

ciao!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo89



Registrato: 17/03/10 00:23
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Sab Mar 20, 2010 12:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Più nessuno??
Top
Profilo Invia messaggio privato
NdK



Registrato: 27/01/10 12:36
Messaggi: 506

MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Beh, se comunque crei localmente gli utenti, dovresti poter avere parecchi AP con lo stesso SSID (per permettere il roaming), connessi via cavo al box ZS. Ogni AP usa WPA-Enterprise e, come server RADIUS, il box ZS.

In alternativa, potresti arrivare ad integrare la registrazione degli utenti con la reception, in modo che quando un cliente viene registrato, inserisce anche una sua password per l'accesso e l'utenza viene aggiunta ad un server RADIUS sul pc della reception (o sul server dell'albergo, che sarebbe meglio). ZS farà quindi solo da proxy tra gli AP ed il RADIUS server.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Liverpaol
Ospite





MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 10:43 am    Oggetto: Rispondi citando

NdK ha scritto:
Beh, se comunque crei localmente gli utenti, dovresti poter avere parecchi AP con lo stesso SSID (per permettere il roaming), connessi via cavo al box ZS.

Così se non sbaglio però dovresti aggiungere delle schede di rete.
Top
NdK



Registrato: 27/01/10 12:36
Messaggi: 506

MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Why?
L'AP non permette l'accesso al client fin quando non riceve l'autorizzazione dal RADIUS server. Quindi è sufficiente che ci siano cavi verso gli AP, anche tutti sulla rete condivisa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo89



Registrato: 17/03/10 00:23
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 11:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Io avevo pensato semplicemente a dei repeater, quindi niente cavi!
Mentre per l'autenticazione pensavo di utilizzare il captive portal in modo che i clienti non debbano configurare nessun tipo di certificato.

ho pensato male?
Top
Profilo Invia messaggio privato
NdK



Registrato: 27/01/10 12:36
Messaggi: 506

MessaggioInviato: Mar Mar 23, 2010 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Se usi la modalità WDS hai a disposizione (nel caso migliore) metà della banda dell'AP (a meno di non utilizzare AP con due radio su canali diversi, e magari su bande diverse).

Se il problema è stendere i cavi, puoi evitarlo usando moduli HomePlug o similari (usano la rete elettrica per trasportare il segnale di rete) -- ovviamente dovrai effettuare un deploy "secured" (con chiave condivisa tra gli adattatori) per evitare che i clienti se ne portino uno da casa ed usino la rete a sbafo.

Come ho già detto in molti altri post, sconsiglio vivamente l'uso del cp per il wifi. IMO non arriva a rispettare le "misure minime" di protezione. Se tanto gli utenti devi crearli, non ti costa nulla usare autenticazione RADIUS. Se proprio vuoi la massima compatibilità, usa WPA+TKIP.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo89



Registrato: 17/03/10 00:23
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Dom Mar 28, 2010 1:29 am    Oggetto: Rispondi citando

ok grazie della risposta Wink

faccio qualche test e vi faccio sapere !
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it