Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

Server domestico su notebook Asus

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
absbeg59



Registrato: 28/09/10 14:06
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mar Set 28, 2010 2:50 pm    Oggetto: Server domestico su notebook Asus Rispondi citando

Buongiorno a tutti. In casa ho tre computer, due piuttosto datati che usano i figli ed uno più recente, ma non troppo, sul quale lavoro. Tutti i computer hanno Ubuntu come SO (il mio avrebbe anche Windows XP, ma non lo uso quasi mai). Teoricamente sarebbero connessi tutti e tre ad Internet tramite un router Nilox che però fa le bizze, non si fa riconoscere e si connette come ppp0. Ho quindi deciso di riesumare un portatile che non usavo più perché lento. Ho aggiunto una scheda PCMCIA per la seconda porta Ethernet ed ho installato Ubuntu server, ma non sono riuscito a far funzionare la rete.
Pochi giorni fa ho incontrato, ad una fiera locale, un esperto di sistemi Open Source (ma purtroppo non di reti) che mi ha consigliato tre soluzioni alternative. Dopo una rapida ricerca, Zeroshell è risultata quella più attraente. Ho cercato su questo forum la risposta ai miei quesiti, ma non mi pare di averla trovata.
Io vorrei formattare l'Hard Disk del portatile (che non ha un lettore CD) in modo da riservare una parte del disco per il backup e dedicare il resto a Zeroshell. Ossia, vorrei installare Zeroshell su un portatile. Pensavo che scaricando l'immagine per USB avrei potuto creare una chiavetta avviabile similmente, ad esempio, a come si fa per installare Ubuntu Netbook, ma non ci sono riuscito. Allora ho pensato che fosse sufficiente copiare l'immagine scompattata sulla chiavetta, ma anche così non parte l'installazione.
Le risposte che ho trovato nel forum sembrano partire tutte da CD o richiedere un linux preinstallato. E' possibile fare quel che ho in mente oppure no? E se sì, cosa devo fare con parole semplici semplici che siano ben interpretabili da un principiante assoluto in fatto di reti (e neppure tanto esperto di Linux)?
Top
Profilo Invia messaggio privato
abramo



Registrato: 21/04/08 22:03
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Mar Set 28, 2010 6:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se il portatile parte da penna USB, precaricare su questa un linux leggero, come ad esempio Puppy Linux

Utilizzare i passaggi riportatti nella guida
"come installare zeroshell su hd passo passo" di Giuseppe Rivela, presente nella sezione docu,entazione, con semplici aggiustamenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
absbeg59



Registrato: 28/09/10 14:06
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Set 29, 2010 12:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Abramo, proverò a seguire le tue indicazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
absbeg59



Registrato: 28/09/10 14:06
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Set 29, 2010 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa Abramo,

ho appena aperto il file di Rivela e all'istruzione 3 trovo scritto: Avviare la macchina con Live cd Zeroshell ed attendere l’avvio dello stesso.

Ma io non ho il lettore CD sul portatile e quindi non posso usare Live cd Zeroshell.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it