Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

come mi aggiorno i madwifi con una versione più recente

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ASVP



Registrato: 21/05/08 12:58
Messaggi: 134

MessaggioInviato: Sab Mag 02, 2009 3:14 pm    Oggetto: come mi aggiorno i madwifi con una versione più recente Rispondi citando

UPDATE: 3 Giugno, aggiunte alcune righe per migliorare la stabilità dei driver madwifi da inserire nella sezione wireless dell'interfaccia web di ZS

Ciao a tutti,
posto qua pensando che possa tornare utile a chi come me si è comprato una schedina relativamente recente con supporto per il draft n, chipset atheros, supporto madwifi ( http://madwifi-project.org/wiki/Compatibility ) ma è rimasto fregato visto che zeroshell integra (giustamente) la versione corrente e non l'ultimo snapshot.

Con un procedimento macchinoso, il cui autore e' Giancagianca (http://www.zeroshell.net/forum/viewtopic.php?t=382&highlight=autoupdate) è possibile trasformare un normale database ZS in una vera e propria installazione read write, che permetta di compilare pacchetti aggiuntivi e quant'altro.

Il seguente script predispone quello che potremo chiamare un ambiente di sviluppo, e inoltre in calce trovate istruzioni precise su come installare l'ultimo snapshot dei madwifi (magari controllate se alla data in cui leggete questo topic non ne e' uscita una versione aggiornata).

Da notare che se utilizzate questa tecnica con la versione di ZS per compact flash è probabilmente (io non ho provato) possibile ricompilarsi il kernel ed anche utilizzarne di più recenti (qui trovate il file .config usato da fulvio per compilare il kernel: http://www.zeroshell.net/forum/viewtopic.php?t=1045&highlight=config ) .

Nella versione per compact flash, infatti, la partizione in cui risiede /boot e' montata in read only, ma e' possibile smontarla e rimontarla in read write, permettendovi di modificare i file di boot.


Ciao

Codice:

# Script per la versione beta 11
# La seguente procedura permette di creare un database di configurazione sul
# quale sia possibile effettuare l'installazione dei pacchetti.
# Differisce dalla procedura descritta sul forum inglese  in
# quanto non punta a creare una installazione
# read write ,  ma solo un Database  che permetta di compilare e installare pacchetti
# aggiuntivi. Se eseguito sulla versione per compact flash è teoricamente in grado
# di garantire una versione di ZS sui cui sia possibile installare kernel diversi,
# in quanto la partizione di /boot della compat flash e smontabile e rimontabile in
# read write, permettendo di modificare i file per il boot
#
#
# Per cominciare create un nuovo DB da interfaccia web,
# attivatelo e abilitate le connessioni SSH.
# Loggatevi, accedete alla shell e incollate:


#creo struttura directory dentro /Database
cd /Database
mkdir download
mkdir usr
mkdir modules
 
# Copio usr
cp -a /usr/* /Database/usr/

# Copio modules
cp -a /lib/modules/* /Database/modules/

# scarico i file per la versione di sviluppo messi a disposizione da Fulvio
# e li scompatto dentro usr

cd /Database/download/

# se vi scaricate e vi archiviate precedentemente i file potete copiarli
# dentro la directory download farete sicuramente prima

 wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/gcc-include.tar.bz2
 wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/static-lib.tar.bz2
 wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/glibc-2.8-includes-zs.tar.bz2
 wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/linux-2.6.25.17-zs-i386.tar.bz2
 wget http://na.mirror.garr.it/mirrors/zeroshell/binutils-2.17-i386.tar.bz2

tar xfjv gcc-include.tar.bz2 -C /Database/
tar xfjv static-lib.tar.bz2 -C /Database/
tar xfjv glibc-2.8-includes-zs.tar.bz2 -C /Database/
tar xfjv binutils-2.17-i386.tar.bz2 -C /Database/
tar xfjv linux-2.6.25.17-zs-i386.tar.bz2 -C /Database/usr/src/

echo "yes" > /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/Enabled

echo "cd / " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File
echo "mv /usr /usr_ram " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File
echo "ln -s /Database/usr /usr " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File

echo "cd /lib " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File
echo "mv modules modules_ram " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File
echo "ln -s /Database/modules modules " >> /Database/var/register/system/startup/scripts/preboot/File

# ora riavviamo che è cosa buona e giusta

reboot


al riavvio incollate questo per compilarvi l'ultimo snapshot. Occhio che gli snapshot dei madwifi sono tutto fuorché bug free... meglio che vi documentiate bene su quale e' il migliore per la vostra particolare scheda... alcuni possono benissimo farvi inchiodare il sistema.

Codice:

# con questo  ci siamo scarichiamo l'ultimo snapshot dei madwifi
# (oggi è il 2 maggio 2009), lo compiliamo,  installiamo.
# in questo caso non è necessario modificare lo script di preboot
# perche stiamo usando la cartella modules dentro il nostro Database,
# le cui modifiche sono permanenti

cd /Database/download
wget http://snapshots.madwifi-project.org/madwifi-trunk-current.tar.gz

tar xfzv madwifi-trunk-current.tar.gz
cd /Database/download/madwifi-trunk-r(questinumeri li dovete mettere voi)
make
make install

cd /lib/modules/2.6.25.17/
mv net /lib/modules/myown_madwifi

cd /lib/modules/
rm -f madwifi
ln -s myown_madwifi madwifi



Fatto questo dovete aggiungere uno script per aumentare la stabilità dei madwifi disabilitando tutte le opzioni che "danno problemi".

Dall'interfaccia web:

SETUP -> STARTUP / CRON -> Wireless (che e' lo script custom che viene eseguito ogni volta che vengono caricati i madwifi)

incollate , abilitate e salvate:

Codice:


# questo blocchetto va ripetuto per ogni interfaccia
# virtuale che create, in questo caso esistono 2
# interfaccie virtuali, la ETH01 e la ETH03.

iwpriv ETH01 bgscan 0
iwpriv ETH01 protmode 0
iwpriv ETH01 rssi11a 11
iwpriv ETH01 rssi11b 11
iwpriv ETH01 rssi11g 11
iwpriv ETH01 bintval 500

iwpriv ETH03 bgscan 0
iwpriv ETH03 protmode 0
iwpriv ETH03 rssi11a 11
iwpriv ETH03 rssi11b 11
iwpriv ETH03 rssi11g 11
iwpriv ETH03 bintval 500

sysctl -w dev.wifi0.diversity=0
sysctl -w dev.wifi0.txantenna=1
sysctl -w dev.wifi0.rxantenna=1





Lo snip di comandi qui sopra a me ha cambiato la vita... e da circa 6 ore di up time il mio routerino di recupero e' passato a 3 giorni. Io riavviandolo ogni notte ho smesso di metterci mano.


In teoria una volta che avete la cartella myonw_madwifi potete tranquillamente installarvela su un database senza tutti pacchetti necessari per lo sviluppo... dovrete fare un giro link Symbolic Link un po' contorto ma credo ci si riesca.

spero sto accrocchio torni utile a qualcuno ^^
_________________
www.asvp.it


L'ultima modifica di ASVP il Gio Giu 04, 2009 3:16 pm, modificato 6 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco



Registrato: 30/04/09 17:06
Messaggi: 426

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2009 4:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

scusa la mia ignoranza..
per eseguire questo script dove lo debbo copiare?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ASVP



Registrato: 21/05/08 12:58
Messaggi: 134

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2009 5:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

la cosa migliore e' che tu acceda da shell ssh... ma immagino tu possa tranquillamente eseguirlo dal tool presente nell'interfaccia web di zs... setup -> script / cron.... magari usa quello di test !
_________________
www.asvp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sergio



Registrato: 08/02/07 11:30
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Mag 04, 2009 10:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie ASVP
Procedura perfetta e funzionante non solo per il madwifi ma anche per la compilazione di altri pacchetti...
Unico problema riguarda la CF da 1 Gb dove la partizione Database (Profiles)
è insufficiente per la scompattazione e la compilazione dei sorgenti.
Ho testato il tutto con un alix board, 1 CF da 2 Gb (ridimensionando la partizione Database) e una mini-pci Adapter Engenius EMP-8602 PLUS-S.
La procedura è corretta ma il risultato non cambia.
La sk wifi è riconosciuta come una AR5413 ma è sempre limitata nel power max tx a 17db.
Con altra distro (Slax 6.1.1 kernel 2.6.27.8 ) la stessa ha un power max pari a 27db.
Mi viene da pensare che con un Kernel >=2.6.27 tale limitazione sia superabile.
Ciao.
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
ASVP



Registrato: 21/05/08 12:58
Messaggi: 134

MessaggioInviato: Lun Mag 04, 2009 11:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

uhm..... mi suona strano... prova a scaricare esattamente lo stesso trunk della slack.

eventualmente puoi installarti SVN e poi scaricare la medesima release.

Potresti dare un occhio allo script del wifi manager se magari è "cappato" su tx power massimi inferiori a quelli raggiungibii dall'hardware ^^

ciao
_________________
www.asvp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it