Indice del forum www.zeroshell.net
Distribuzione Linux ZeroShell
 
 FAQFAQ   CercaCerca  GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo  Log inLog in   Messaggi privatiMessaggi privati 

reboot e dati di cfg

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
remigio



Registrato: 05/05/08 06:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven Mag 09, 2008 1:45 pm    Oggetto: reboot e dati di cfg Rispondi citando

Ciao,
desidero riprendere parte di un mio post perchè ho bisogno di avere alcune info prima di mettere in esercizio zeroshell su di una rete locale, onde evitare disservizio e casini vari.
Avviando ZS versione liveCD cu una macchina provvista di una buona ram, diciamo 256 MB, e di un hard disk, diciamo una ventina di GB, abilitando il DBase la configurazione di setup (regole di filtraggio di iptables, impostazioni del proxy, dati di account, ecc.) viene salvata sull'hd, ma in caso di reboot del computer tali dati vengono ricaricati automaticamente oppure c'è sempre bisogno dell'intervento di un operatore (cioè io)?
In quale modo è possibile fare il reload della configurazione salvata?
Grazie infinite.
_________________
Remigio

________________-
visita www.sacraspina.it
il sito della Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone
the site of Sacred Thorn Jesus's Crown
Top
Profilo Invia messaggio privato
theskid



Registrato: 29/01/08 15:40
Messaggi: 63

MessaggioInviato: Sab Mag 10, 2008 3:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Non ho provato la live con DB esterno per salvare il profilo ma adoperando un HD da 20 GB poi tranquillamente (come ho fatto io) mettere un'immagine da CF e poi estendere la terza partizione su tutto il disco, questo ti permetterebbe di aumentare lavelocita' in fase di boot. il che non e' poco in piu' puoi impostare una cosa molto comoda se voi/desideri un funzionamento autonomo il DB attivo che ti permette di cambiare "profilo" ad ogni reboot
Questo dovrebbe darti uno spunto per la risposta alla tua domanda

Salute
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
argaar



Registrato: 21/11/07 10:48
Messaggi: 115
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2008 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

se tu usi il livecd e un hd per memorizzare il db, allo spegnimento della macchina e successivo riavvio ZS si preoccupa da solo di identificare se sui dischi che rileva sono presenti db e nel caso si avvia leggendo la configurazione presa dal db.
ovviamente puoi avere molteplici db sull'hard disk ma solo uno di essi può essere attivo, quando ZS riparte legge qual'era l'ultimo DB attivo e usa quello.

il buono di un istema funzionante così è che il cd non è modificabile e il db basta reimpostartlo in caso di fault, quindi anche in caso di un attacco o di crash del sistema, prendi il cd e lo infili su un altro computer, avvii col db temporaneo, importi il tuo db, lo attivi e riavvii, il tempo di partire e ti ritrovi il tuo ZS come lo avevi prima del crash (in realtà com'era al momento dell'ultimo salvataggio...sta a te farli frequenti, in attesa che il buon fulvio sviluppi l'utility di auto backup su rete
Top
Profilo Invia messaggio privato
theskid



Registrato: 29/01/08 15:40
Messaggi: 63

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2008 1:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Perdonami argaar, dalla tua risposta non mi e' chiara una cosa. se salvo la conf su DB attivo ZS da Live come fa a interpretare quale e' il DB attivo al momento di un reboot?
Resta inteso che lascio il DB di default disattivato non per altro per avere un "profilo" per poter riaccedere in caso di disastri da parte mia.

Saluti.
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
remigio



Registrato: 05/05/08 06:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Gio Mag 15, 2008 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a tutti per l'aiuto che mi avete dato con le Vostre risposte.
un saluto.
_________________
Remigio

________________-
visita www.sacraspina.it
il sito della Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone
the site of Sacred Thorn Jesus's Crown
Top
Profilo Invia messaggio privato
argaar



Registrato: 21/11/07 10:48
Messaggi: 115
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Mag 20, 2008 9:32 am    Oggetto: Rispondi citando

@theskid

questo è un falso problema, nel senso...come faccia non lo so...però ti assicuro che funziona...penso probabilemente che metta un flag da qualche parte e quando ZS si avvia e trova diciamo 3 DB, li "scansiona" e trova quello con il flag "sono_quello_buono" e lo carica...per questo l'unico che ti può rispondere per bene è solo fulvio...
Top
Profilo Invia messaggio privato
theskid



Registrato: 29/01/08 15:40
Messaggi: 63

MessaggioInviato: Mar Mag 20, 2008 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

argaar ha scritto:
questo è un falso problema


in effetti non e' un problema semplicemente volevo capire come. Probabilmente hai ragione e' una soluzione alla quale non avevo pensato anche se da excattivone ci vedrei un pericolo un "buco" anche se fantasioso.

argaar ha scritto:
come faccia non lo so...però ti assicuro che funziona


*gh* e che funziona l'avevamo capito ho anche provato con una live quello che non ho provato e' cambiare il supporto contenente i DB al reboot ... (chissa' se i db si possono editare a mano)

Con tale dubbio amletico vi auguro salute a te, Fulvio e tutti gli astanti.
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
fulvio
Site Admin


Registrato: 01/11/06 17:45
Messaggi: 1558

MessaggioInviato: Mar Mag 20, 2008 10:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al boot Zeroshell monta in sequenza tutte le partizioni con un filesystem supportato (ext2, ext3, reiserfs e fat32) di tutti i dispositivi di storage riconosciuti (IDE, USB, SCSI e SATA) e va alla ricerca di un database attivo. Per capire se un database è attivo semplicemente controlla l'esistenza del file

/Database/.settings/Active

Se tra i diversi device trova più di un DB attivo (puo' succedere per esempio se si usa un device USB che precedentemente era usato da un altro box Zeroshell) utilizza il file

/Database/.settings/LastActivation

per capire la data dell'ultima attivazione (come mounting e non come attivazione dalla web interface) e scegliere quello più recente.

Ovviamente il Database può essere modificato manualmente, purché venga mantenuto coerente. In alcuni casi sbagliare può significare non permettere a Zeroshell di fare il boot correttamente. Il mio consiglio è di modificare il db manualmente solo se l'interfaccia web non dispone della funzionalità richiesta.

Spero di essere stato chiaro
Fulvio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ZeroShell Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it